Mindfulness Livello 3

Mindfulness-dropMindfulness Livello 3 – Insight Training

Per potersi iscrivere all’Insight training è necessario aver completato il Compassion Training. È un corso esclusivo della Mindfulness Association.

Il corso si fonda su quanto appreso nel training di Mindfulness e Compassion. Con Mindfulness abbiamo imparato a calmare la mente; attraverso la Compassione abbiamo imparato a contenere la nostra esperienza interiore con calore e gentilezza. Ora con l’Insight Training approfondiamo la nostra comprensione dei processi psicologici che sono alla radice della nostra esperienza e che cosa li mette in moto.

Il programma verrà presentato nel corso di tre moduli. Nei primi due weekend esploreremo i diversi livelli della mente e, in particolare, ci focalizzeremo su come accedere al livello subliminale, dove sono collocati i nostri “riflessi condizionati” che spingono le nostre reazioni. vedremo come le abitudini di pensiero sorgano involontariamente e come ci coinvolgiamo prima ancora di realizzarlo, percependo il senso di “così è come deve essere”. Rob Nairn definisce tutto questo come “Riflesso Subliminale”. Lavoreremo con i metodi della riflessione e dell’indagare e approfondiremo l’esperienza della fase di “Riposare” del Mindfulness Training. Nel terzo modulo lavoreremo con le emozioni in modo diretto ed esploreremo come le emozioni conflittuali possano essere una risorsa di crescita se impariamo a relazionarci con esse invece di identificarci.

Il termine Insight in questo corso viene definito nel modo seguente:

1. Significato nella lingua inglese:

•Capacità di guardare dentro e comprendere

•Consapevolezza (spesso dello stato mentale)

•Insight learning: imparare direttamente senza prove o errori

2. Il contesto psicologico implica un riconoscimento e una comprensione più profondi e a volte spontanei del processo psicologico.

Modulo 1 – 18 e 19 febbraio 2017 con Heather Regan-Addis

Modulo 2 – 22 e 23 aprile 2017 con Vin Harris

Modulo 3 – 8 e 9 luglio 2017 con Heather Regan-Addis

Per informazioni: info@innersight.it – 339/8250370 – 340/7052181

Conduttori:

Heather-Regan-Addis si è formata inizialmente come avvocato specializzata in diritto dei brevetti, in seguito si è interessata allo yoga diventando un insegnante della British Wheel of Yoga. La pratica dello yoga l’ha portata alla sperimentazione della Mindfulness sotto la guida di Rob Nairn. All’Università di Bangor ha frequentato il Master in Mindfulness Based. Lavora a tempo pieno come formatrice in Mindfulness per la Mindfulness Association, ha assistito Rob Nairn a sviluppare il programma del Master Universitario Triennale in Mindfulness all’Università di Aberdeen, di cui è uno dei docenti.

Vin Harris ha studiato e praticato sotto la guida di molti importanti insegnanti tibetani da quando è diventato buddhista nel 1974. La sua aspirazione è sempre stata quella di seguire il loro esempio introducendo i valori spirituali nelle azioni pratiche. Ha fatto parte del team responsabile per la costruzione del Tempio e del College a Samye Ling. E’ stato introdotto all’approccio secolare di mindfulness, Compassione e Insight da Rob Nairn. Vin è così diventato uno dei soci fondatori della Mindfulness Association ed è stato ispirato dal potenziale che la Mindfulness ha, di essere di beneficio a così tante persone. Vin ha anche una laurea in Letteratura europea e inglese, un master in economia e ora sta frequentando il master in Mindfulness all’università di Aberdeen.

Elena Oselladore counselor, Mindfulness Trainer e formatrice per la Mindfulness Association in Italia.  Si è formata nell’insegnamento di Mindfulness a Londra con Rob Nairn e la Mindfulness Association.  Pratica il buddhismo nella scuola Karma Kagyu del buddhismo tibetano ed è uno dei responsabili del centro di meditazione buddhista Kagyu Samye Dzong Venezia.

Gaia Gottipavero mindfulness trainer e formatrice della Mindfulness Association. Si è formata con Rob Nairn e la Mindfulness Association, per la quale è anche interprete per i percorsi formativi erogati in Italia e traduttrice ufficiale dei manuali in italiano. Pratica Buddhismo tibetano ed è uno dei responsabili del Centro Kagyu Samye Dzong di Venezia.